IMMIGRATO MASSACRA 2 ANZIANI A MILANO: GLI SPEZZA BRACCIA E SPACCA FACCIA

Condividi!

Ha brutalmente aggredito, massacrandoli selvaggiamente, due anziani: senza alcun motivo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo ha fatto in due zone diverse di Milano. E’ stato arrestato, per tentato omicidio e lesioni gravi, da polizia di stato e locale.

Autore della violenza, avvenuta nel pomeriggio di ieri (ma resa nota solo oggi) il solito immigrato: un egiziano di 31 anni.

In zona Baggio, in viale Forze Armate intorno alle 16.30, l’africano ha strappato dalle mani un bastone per tende a un settantenne e lo ha ripetutamente colpito procurandogli una serie fratture e lesioni a volto e braccia.

Il nordafricano è poi fuggito e, circa un’ora dopo, in via Cascina Bellaria, ha tirato una bicicletta addosso e poi colpito con calci e pugni un ottantenne.

L’immigrato, con precedenti per reati legati all’immigrazione, minacce e violenza in famiglia, è stato bloccato da una pattuglia delle Polizia Locale raggiunta poco dopo dalla Polizia di Stato che lo stava cercando. Non ha dato spiegazioni. Ora è a San Vittore.

Perché non era già in Egitto?




4 pensieri su “IMMIGRATO MASSACRA 2 ANZIANI A MILANO: GLI SPEZZA BRACCIA E SPACCA FACCIA”

Lascia un commento