A Milano ha sfilato l’odio della normalità

Condividi!

Quando si vuole scrivere qualcosa sul mondo ‘gay’, non serve scrivere, basta mostrare le immagini dei gay pride, come quello di oggi a Milano:

Il mondo è andato a farsi fottere negli ultimi decenni. In tutti i sensi. Forse era meglio la distopia comunista, di questa distpia arcobaleno che qualcuno ci vende come progresso, multinazionali in testa.




Un pensiero su “A Milano ha sfilato l’odio della normalità”

Lascia un commento