Nigeriano prende a bastonate donna alla fermata del bus

Condividi!

Ieri pomeriggio di carabinieri di Bari hanno arrestato un 33enne nigeriano, E.J., per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’immigrato, armato di un bastone, in preda a un inspiegabile raptus di follia ha percosso la 55enne che stava aspettando l’autobus.

Arrivati i militari, l’africano è scappato a piedi, bloccato e disarmato con difficoltà, perché non si possono abbattere le risorse, ha tentato di sfuggire alla cattura prendendo a pugni e calci i carabinieri.

La vittima, un’impiegata 55enne, è stata portata nell’ospedale San Paolo di Bari: i sanitari le hanno diagnosticato traumi e contusioni. Il bastone è stato sequestrato e l’arrestato condotto nel carcere di Bari.

Ormai ci prendono a bastonate alle fermate del bus. A martellate nei bar:

Immigrato massacra barista a martellate: italiano in fin di vita a Finale Emilia




Lascia un commento