Salvini duro, farà circondare Sea Watch dai militari: è atto di guerra

Condividi!

Il comandante della Sea Watch ha decisodi entrare a Lampedusa? “Sappia che l’autorizzazione allo sbarco non c’è, schiero la forza pubblica, il diritto alla difesa dei nostri confini è sacro”. Così il ministro dell’Interno Salvini risponde alla sfida dei trafficanti tedeschi di Sea Watch.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Chi se ne frega delle regole ne risponde, lo dico anche a quella sbruffoncella della comandante della Sea Watch che fa politica sulla pelle degli immigrati pagata non si sa da chi”.

“Non do autorizzazione allo sbarco a nessuno”. E “i governi di Olanda e Germania
ne risponderanno,sono stufo”, avverte.

Come abbiamo scritto: è un atto di guerra da un gruppo che ormai è chiaramente un’entità terroristica che usa i clandestini come bombe.

L’immigrazione non può essere gestita da navi fuorilegge: siamo pronti a bloccare qualunque tipo di illegalità.Chi sbaglia, paga.P.S. L’Europa? Assente, come sempre.

Posted by Matteo Salvini on Wednesday, June 26, 2019

E’ Sigonella.




2 pensieri su “Salvini duro, farà circondare Sea Watch dai militari: è atto di guerra”

  1. Ben detto! Ma speriamo che non finisca tutto a tarallucci e vino come al solito…
    Ad ogni modo questo teatrino finirà soltanto se e quando l’Italia si deciderà a riportare i clandestini sbarcati in Libia.
    Altrimenti in un modo o nell’altro l’invasione continuerà.

Lascia un commento