Aylan 2, i cannibali hanno trovato un altro bambino

Condividi!

I cannibali del buonismo hanno trovato un nuovo bambino sul cui cadavere banchettare. Stessa scena, anche troppo simile. Stavolta al confine tra Usa e Messico:

Questa nuova forma di animale si nutre di cadaveri di immigrati per tentare di imporre alla popolazione l’immigrazione di massa.

Come se la colpa di qualcuno che affoga tentando di entrare clandestinamente dove non è desiderato, fosse di chi non desidera. E non di chi vuole imporsi, utilizzando anche i bambini.

Ah, come vorrebbero un bambino morto anche su un barcone:

Il PD sperava in un bambino morto sulla Acquarius?

Lo desiderano talmente tanto, da inventarselo:

Gommone clandestini, nessun morto: se lo era inventato Alarm Phone

Perché è sempre ‘colpa vostra’:

Affoga un bambino curdo in Turchia? E’ colpa dell’uomo bianco




7 pensieri su “Aylan 2, i cannibali hanno trovato un altro bambino”

  1. Sono armi sempre piu spuntate… in Peru’, dove e’ nornale pubblicare foto di cadaveri freschi smembrati o bruciati dopo un incidente strsdale o crivellati di colpi o straziati da bastonate dopo un tegolamento di conti, la gente e’ giustamente anestetizzata a certe immagini. E’ come vedere continuamente la foto in bianco e nero di una montagna di morti scheletritici impilati… ti dicono che sono Ebrei massacrati da un regime terribile, chesiamo responsabili della loro morte spaventosa, addirittura dove era Dio allora. Parole che lasciano il tempo che trovano.

  2. Foto singola, totalmente decontestualizzata. Potrebbero essere sia vivi sia una coppia di vietnamiti oltre ad altre centinaia di possibilità.
    Un buon regista sa che la verità in una foto o in un film è solo ciò che appare nell’inquadratura.

Lascia un commento