Sea Watch, Salvini: ignoreremo sentenza Corte Europea, non sbarcano

Condividi!

“Nel pomeriggio aspettiamo la sentenza della Corte europea diritti dell’uomo sul ricorso della Sea Watch, ma qualunque sarà la decisione di Strasburgo, la nostra linea non cambia. E’ una nave olandese di una ong tedesca, il problema lo risolvano Berlino e Amsterdam”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini: “C’è il decreto Sicurezza bis che prevede per chi viola certe regole il sequestro della nave e una multa fino a 50 mila euro. Se uno passa con il semaforo rosso sa di commettere un illecito” e ne risponde.

La sentenza del famigerato CEDU, infatti, non è vincolante. Si tratta del tribunale sovranazionale del Consiglio d’Europa. Le sue sentenze non contano una mazza. Sarebbe comunque ora di uscirne.

Intanto la Sea Watch si prepara a violare le nostre acque:




Lascia un commento