Voleva aprire i porti, studente muore scavalcano un muro per il concerto dei centri sociali

Condividi!

Voleva aprire i porti, è morto scavalcano un muro:

“Perché il rettore della Sapienza tol-
lera l’illegalità e non fa nulla?”. Se
lo chiede il ministro dell’Interno,Sal-
vini, commentando la morte del ragazzo
che stava tentando di scavalcare il
cancello dell’università di Roma per
partecipare a una festa.

“La responsabilità di questa morte –
aggiunge – è anche di chi permette que-
ste illegalità da troppo tempo,tra oc-
cupazioni di aule e feste non autoriz-
zate con uso e abuso di alcolici e al-
tre sostanze”.”E’ inaccettabile morire
a 26 anni per partecipare a un concerto




2 pensieri su “Voleva aprire i porti, studente muore scavalcano un muro per il concerto dei centri sociali”

Lascia un commento