“Branco di immigrati stupra turista inglese: pestata per strada”

Condividi!

Aggredita da cinque immigrati, per strada. Poi, il branco l’avrebbe violentata, costretta a un rapporto sessuale e poi abbandonata in strada, lasciata lì senza più la borsa né i documenti.

VERIFICA LA NOTIZIA

I soccorritori hanno trovato così una donna di quarantaquattro anni, una turista inglese, che ferita e scioccata è stata accompagnata in ospedale.

Ai carabinieri la 44enne ha spiegato di essere stata bloccata in strada circa alle tre di notte da cinque uomini, che ha descritto come non italiani.

I militari hanno accompagnato la donna alla clinica Mangiagalli, dove è stata sottoposta a tutti gli esami necessari per verificare la violenza e la presenza di eventuali tracce biologiche. In mattinata, poi, la turista è stata ricoverata al Policlinico per curare le ferite ed è stata accompagnata nella caserma della compagnia Duomo, dove ha formalizzato la denuncia.




2 pensieri su ““Branco di immigrati stupra turista inglese: pestata per strada””

  1. Togliatti esortava i comunisti, in una sua celebre missiva, a compiere attentati contro i Nazisti al fine di provocarne le rappresaglie contro i civili italiani inermi: questo, al fine ultimo di radicare l’odio antigermanico. Che assaggino i nostri “liberatori” di ieri le gioie e le premure di cui beneficiarono le martiri marocchinate, e se la facciano a casa loro la prossima guerra.

Lascia un commento