Bonino: tutti a Lampedusa per sbarcare Sea Watch

Condividi!

“Io non riesco ad assuefarmi al fatto che un continente di 500 milioni di abitanti assista senza colpo ferire a 43 profughi, disgraziati e naufraghi che da dieci giorni ciondolano di fronte a Lampedusa. E mentre questo avviene nell’indifferenza generale, forse potremmo andare tutti a dormire con il parroco sul sagrato della chiesa, perché questa è una vergogna dell’Europa oltre che dell’Italia”.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ l’ultimo delirio di Emma Bonino, nel corso dell’assemblea nazionale di +Europa in corso a Roma, riferendosi alla situazione dei trafficanti umanitari di Sea Watch 3.

Profughi:

Con tutti i soldi che ha preso da Soros per raggiungere un misero 2 per cento, poteva pagare il viaggio in aereo verso l’Olanda a tutti e 43. E anche agli altri 11 ‘malati’ fatti sbarcare già che c’era.

“E mentre questo avviene – ha aggiunto -, gli avversari sono più intelligenti di noi e quindi hanno già trovato un altro sistema che è la ‘barca madre’ con i ‘barchini figli’. E quatti quatti, senza scomodare né Salvini né Toninelli che hanno altro da fare, continuano a sbarcare”.

C’è una bella differenza tra 100 che sbarcano rispetto ai 1000 che sarebbero sbarcati con le ong e che sbarcavano proprio in questi giorni l’anno scorso.

Che questa strozzabambini parli di diritti, è come se Balotelli si mettesse a parlare di fisica quantistica.




4 pensieri su “Bonino: tutti a Lampedusa per sbarcare Sea Watch”

  1. Disperati, che come si vede nelle foto, sono molto sorridenti. Eh già, è incredibile come un continente di 500 milioni di abitanti (peraltro demograficamente saturo) non possa ospitare una cinquantina di profughi, ma se si procede con l’accoglienza da 50 diventano 500, poi 5000, poi 5 milioni, poi 50 milioni, e via discorrendo.

    Quanta “umanità” nelle parole della Signora degli Aborti, la stessa che ha avuto nei confronti degli oltre 1.000 bimbi a cui ha impedito di nascere con la pompa di bicicletta. Una “umanità” dietro la quale si cela l’auspicio di vedere l’africanizzazione dell’Europa.

  2. Madonna che leccata di culo, per la tua fatica quotidiana, storia politica, grazie ……… Vai, vai, che é arrivato anche il tuo momento. Hai vissuto la tua vita da lesbica rinnegata con il culo nel burro , ora togliti dai coglioni.

Lascia un commento