Sala chiede più immigrati a Milano: “Raddoppiare accoglienza”

Condividi!

Una delibera per chiedere di andare avanti con l’accoglienza dei richiedenti asilo all’interno del sistema Sprar.

VERIFICA LA NOTIZIA

La giunta di Milano, guidata da Giuseppe Sala, vuole proseguire l’accoglienza all’interno del sistema Sprar, oggi denominato Siproimi, dopo l’entrata in vigore del decreto sicurezza. Lo ha comunicato Palazzo Marino in una nota.

Il Pd vuole continuare ad utilizzare i soldi dei contribuenti per foraggiare le coop di partito.

“Il ministro Salvini – ha detto Sala – vuole i migranti col cappellino in giro per la città a fare l’elemosina. Il suo è un disegno politico chiaro e lucido: meno integrazione produce maggiore sensazione di insicurezza”.

Ma infatti. Invece fino a quando erano in hotel non chiedevano l’elemosina, non spacciavano e non facevano a pezzi le ragazzine.

E comunque, è interessante scoprire che il PD ci chiede di mantenere gli immigrati sennò loro delinquono. Sa un po’ di ricatto.




4 pensieri su “Sala chiede più immigrati a Milano: “Raddoppiare accoglienza””

Lascia un commento