Salvini candidato a Nobel Pace: “Ha chiuso i porti e fermato i trafficanti”

Condividi!

Il partito populista tedesco Alternativa per la Germania (AfD) ha candidato il Matteo Salvini al premio Nobel per la pace.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo ha annunciato Beatrix von Storch, deputata del partito, con una nota diffusa dall’AfD sul sito web.

“Salvini, come ministro dell’Interno dell’Italia, ha reso un grande contributo alla sicurezza e alla stabilità dell’Europa. Con la chiusura dei confini italiani, ha fermato con successo l’immigrazione illegale in Europa e l’industria del traffico di esseri umani, mostrando che politiche oneste e decisive sono possibili”, ha affermato Von Storch. “Nessuno deve annegare nel Mediterraneo – ha proseguito l’esponente della formazione di destra – se l’industria dei profughi e le sue navi non hanno la possibilità di continuare i loro sporchi affari con la speranza di arrivare in Europa. Ho proposto Salvini per il premio Nobel per la pace per aver esemplificato una politica di successo di stabilità per l’Europa e per la salvezza di migliaia di vite, esempio che altri dovrebbero seguire”.

Questi sono i tedeschi che ci piacciono.

Visto che il premio Nobel è andato al guerrafondaio Obama, è più probabile che quest’anno finisca alla leader posticcia dei gretini piuttosto che a Salvini.

Ma AfD ha visto giusto: separare le popolazioni è l’unica via verso la pace. Jugoslavia docet.




Un pensiero su “Salvini candidato a Nobel Pace: “Ha chiuso i porti e fermato i trafficanti””

  1. Adesso lo candidano pure al nobel, così si sente ancora più importante. Ma ancora non hanno capito la differenza tra il suo apparire pubblico e le sue parole ispirate, con il suo fare lontano dai riflettori, o meglio il suo non fare. Da bocciare sonoramente, pur condividendo certe posizioni, che non sono solo sue, ma di tutti noi, non mi convince affatto il personaggio furbo che si è costruito. Un altro Matteo che ha imparato dagli errori dal precedente Matteo, ma senza sostanza e spessore umano, tutti e due.

Lascia un commento