Lodi, secondo la sinistra dovremmo pagare la mensa agli immigrati

Condividi!

Formigli e La7, la televisione dei radical chic, ancora contro i sindaci della Lega che fanno rispettare la legge a Lodi, Sesto San Giovanni e Monfalcone.

Ricordate la vicenda Lodi, degli immigrati che vogliono i loro figli mangino alla mensa a spese dei genitori italiani? Ci risiamo con la stucchevole propaganda:

Ecco la moderazione degli spettatori radical chic di Piazzapulita:

Ricordiamo cosa accade nei comuni guidati dal PD. Lì vengono prima gli immigrati:

Migliaia di bimbi italiani senza mensa, per pagarla agli scrocconi stranieri

Dicono che sono risorse, gli immigrati. Che ci pagheranno le pensioni. Al momento siamo noi che paghiamo loro la mensa.

Bimbi italiani devono pagare la mensa ai figli degli immigrati

Come, tra l’altro, se fosse d’obbligo mangiare a scuola. Come se fosse d’obbligo per gli italiani pagare anche la mensa dei figli degli immigrati. Vi sembra giusto?

E poi:

Magari, se non si dovesse pagare la mensa ai figli degli immigrati scrocconi, si potrebbe pagarla ai figli degli italiani poveri. Perché le risorse non sono infinite.

Ma siamo in Italia, e secondo i Formigli gli italiani vengono dopo.




Un pensiero su “Lodi, secondo la sinistra dovremmo pagare la mensa agli immigrati”

Lascia un commento