Salvini ha espulso 56.828 immigrati dagli hotel per profughi

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono 110.911 i richiedenti asilo che, ad oggi, continuiamo a mantenere in hotel per profughi sul territorio nazionale: 84.640 sono ospiti dei centri di accoglienza, 26.209 presenti nei centri Siproimi (Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati, l’ex Sprar) e 62 negli hotspot.

A diffondere online i dati, aggiornati, e’ stato il ministero dell’Interno.

Erano 167.739 prima dell’avvento di Salvini. Significa che Salvini ha cacciato 57mila immigrati dagli hotel per profughi. Questo ha permesso di chiudere oltre 2.000 centri di accoglienza sono stati chiusi:

Salvini ha chiuso 2mila centri accoglienza aperti dal PD

Ma sono ancora numeri enormi. Erano 112.906 alla fine di maggio. Il che significa che, a breve, scenderemo sotto la soglie psicologica dei 100mila.

Ad oggi, ogni giorno, continuiamo a spendere quasi 4 milioni di euro per mantenere questo esercito di fancazzisti.




6 pensieri su “Salvini ha espulso 56.828 immigrati dagli hotel per profughi”

Lascia un commento