Pisa, bimbi sprangati per imparare il Corano

Condividi!

Presi a colpi di mazza per imparare il Corano. Con l’accusa di maltrattamenti su minori, sono stati arrestati due imam, ‘maestri’ di Corano.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un terzo membro di una cosiddetta associazione culturale islamica senegalese è stato indagato a Santa Croce sull’Arno.

L’indagine su un doposcuola islamico allestito in un appartamento nel centro della cittadina. La casa era frequentata da una sessantina di ragazzini afroislamicia tra 7 e 17 anni. Si stanno integrando.

Le due persone arrestate sono in carcere in esecuzione di altrettante ordinanze di custodia cautelare. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, coordinati dal sostituto procuratore Flavia Alemi, nel centro i due ‘maestri’ avevano il compito di tramandare la tradizione coranica adottando metodi che però sono stati giudicati violenti.

Bloccare i ricongiungimenti familiari, questi stanno addestrando un esercito a noi ostile nelle nostre città.

Se i loro figli li prendono a mazzate in nome del Corano, immaginate cosa sarebbero pronti a fare ai vostri.




2 pensieri su “Pisa, bimbi sprangati per imparare il Corano”

Lascia un commento