Salvini licenzia Juncker: “Commissione Ue delegittimata da elettori, non può sanzionarci”

Condividi!

La “vecchia e delegittimata” Commissio-
ne Ue “non può imporre sanzioni” all’
Italia. Così il vicepremier e ministro
dell’Interno, Salvini, in una diretta
Facebook, su quanto emerso nel vertice
sui temi economici a Palazzo Chigi.

La Commissione Ue, spiega, “non può im-
porre scelte o sanzioni a governi e po-
poli che rappresentano milioni di cit-
tadini e vogliono semplicemente fare
quel che è giusto”, cioè “tagliare le
tasse a imprenditori, lavoratori e fa-
miglie”. Si vuole dialogare con l’Euro-
pa “da pari a pari, con pari dignità”.

Ma è il fatto in sé che è orripilante: Stati sovrani che vengono ‘puniti’ da entità sovranazionali come la Commissione UE. Uscire. E alla svelta.




Lascia un commento