Migrante a caccia di bambini italiani: circondato dai genitori

Condividi!

ROVIGO: GENITORI CIRCONDANO IL MOLESTATORE

VERIFICA LA NOTIZIA

Il primo allarme era stato lanciato a Sottomarina, nel pomeriggio di martedì 12 giugno. In seguito, analoghe segnalazioni, di un giovane immigrato che molesta bambini e ragazzini, si sono spostate a Rosolina Mare.

Diversi ragazzini avrebbero hanno allertato i genitori, che hanno individuato lo straniero. Dopo averlo bloccato, hanno immediatamente chiamato i carabinieri, intervenuti sul posto, identificando il giovane migrante: un immigrato dell’Est.

L’uomo è stato caricato a bordo dell’auto di servizio dell’Arma, secondo le prime testimonianze, e portato in caserma per gli accertamenti del caso.




Lascia un commento