Ghanese distrugge l’auto dei carabinieri: ai domiciliari

Condividi!

Immigrato arrestato a Favara (Agrigento) dai carabinieri intervenuti su richiesta di un uomo che lo straniero aveva appena ferito. Ma alla vista dei militari l’africano ha dato subito in escandescenze, scagliandosi come una furia contro l’auto di servizio. Inutili i tentativi di farlo calmare. Il 32enne ghanese ha continuato ad accanirsi sulla vettura, vandalizzandola

VERIFICA LA NOTIZIA

A quel punto è scattato l’arresto. Accusato di resistenza a pubblico ufficiale, l’africano è stato ammanettato e condotto in caserma per le usuali pratiche di identificazione, in seguito alle quali è risultato regolarmente residente nel comune agrigentino.

L’africano non è finito nemmeno in carcere, ai domiciliari.




Un pensiero su “Ghanese distrugge l’auto dei carabinieri: ai domiciliari”

Lascia un commento