Invece di immigrati perché non facciamo tornare gli italiani dal Sudamerica?

Condividi!

L’Italia ha una grande risorsa per combattere l’immigrazione afroislamica: sono i figli e nipoti dei nostri emigrati. Soprattutto quelli emigrati in Sudamerica, e che oggi potrebbero tornare in Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ un’arma potente anche contro l’idea bizzarra del bisogno di immigrati. Eppure, non la stiamo utilizzando.

Infatti, il numero di italiani che lavorano in Spagna è cresciuto del 71% negli ultimi 10 anni: in terza posizione nella classifica che vede i nostri connazionali preceduti sono da romeni e marocchini.

Sono più di 46.000 gli italiani arrivati a lavorare in Spagna dal 2008, concentrandosi soprattutto in Catalogna, a Madrid, sulle isola canarie e nella Comunidad Valenciana, per un totale oggi di 110.691 associati alla Seguridad Social (la copertura sanitaria spagnola, indispensabile per avere un lavoro).
L’Italia è passata quindi dall’ottava alla terza posizione, e gran parte della forza lavoro italiana arriva dal Sudamerica.

Perché non siamo stati in grado di farli tornare in Italia?




Un pensiero su “Invece di immigrati perché non facciamo tornare gli italiani dal Sudamerica?”

  1. Un po perche parlano Spagnolo, e a quel punto se devono imparare una lingua tamto vale che vadano in Francia dove hanno molti piu aiuti. Ovvio che se l’Iralia gli desse i soldi che da ai Congolesi verrebbero qui. Ma sono bianchi, qialcuno anche Cattolico, non sia mai…

Lascia un commento