Immigrati scatenati: “aggrediti 2.646 poliziotti e carabinieri”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Morsi, sprangate, sassate, calci e pugni: le nostre forze dell’ordine continuano a essere il bersaglio preferito di criminali e delinquenti. Nel 2018 si sono verificate 2.646 aggressioni, praticamente 7 al giorno. Immigrati e compagni dei centri sociali spesso protagonisti delle violenze. La sinistra totalmente disinteressata difende i delinquenti e dice no al taser per la Polizia Locale”. Lo denuncia l’europarlamentare della Lega Silvia Sardone.




2 pensieri su “Immigrati scatenati: “aggrediti 2.646 poliziotti e carabinieri””

Lascia un commento