“Farai la fine di Buonanno”, esponente Bonino minaccia leghista

Condividi!

“Chissà che a forza di fare politica sulla pelle della povera gente, uno un giorno si pieghi a raccogliere il telefono in macchina mentre guida”, scrive Giulia Bodo a Tiramani riferendosi all’incidente in cui nel giugno 2016 è morto Buonanno, grande amico di Tiramani.

Poteva fare di peggio, minacciarlo di diventare come lei:




2 pensieri su ““Farai la fine di Buonanno”, esponente Bonino minaccia leghista”

  1. Vi piaccia sapere che la minorata vota nel seggio dove potete trovare il vostro agente all’Avana e che ci ha fatto riportare sul registro che le code divise per maschietti e femminucce sono sessiste. A me piace ricordare che suo padre è finito in galera per tangenti e che in giardino ha circa 120 pali della luce comunali da 3.2 milioni di lire l’uno. Vedi un po’, sto Fulvio Bodo. Suo fratello era candidato sindaco per quegli stronzi di +Europa e sua madre era candidata sempre per gli stronzi ma alle regionali.

Lascia un commento