All’ospedale “crocefissi in tutte le stanze”, sinistra protesta

Condividi!

“Crocefissi in tutte le stanze” all’ospedale di Chivasso. E’ quanto scritto in una lettera del direttore del nosocomio Alessandro Gilardi: “Si comunica che a partire dal 10 giugno verranno posizionati presso tutte le stanze di degenza del presidio i crocefissi. Si raccomanda la massima disponibilità di accesso affinché la manutenzione possa svolgere in tempi brevi il compito di posizionamento. Si ringrazia per la collaborazione”.

VERIFICA LA NOTIZIA

Se il direttore dell’azienda sanitaria To4 Lorenzo Ardissone ha appoggiato l’iniziativa affermando che “i crocefissi ci sono sempre stati” e che si è deciso “semplicemente di sostituire quelli rotti”, c’è chi, come l’esponente del Partito di Soros, Silvio Viale attacca: “C’è sempre qualcuno più salviniano di Salvini”.




Un pensiero su “All’ospedale “crocefissi in tutte le stanze”, sinistra protesta”

Lascia un commento