Immigrati pagati per raccogliere rifiuti li abbandonano in strada – FOTO

Condividi!

Davanti alla ricicleria di via Corelli gli immigrati si fanno pagare per portare all’interno i rifiuti ingombranti. Che poi, però, abbandonano sul marciapiede.

VERIFICA LA NOTIZIA

È quanto accade regolarmente davanti alla ricicleria di Amsa (gruppo A2A) di via Corelli.

E’ lì che gli africani stazionano in attesa dei clienti. Chi non ha voglia di fare la fila per consegnare i rifiuti ingombranti li consegna a loro.

Che, in cambio di soldi, promettono ai cittadini di occuparsi delle loro vecchie lavatrici, di frigoriferi o batterie, resti di traslochi e sacchi calcinacci liberandoli così dall’impegno.

Ma quando i proprietari dei rifiuti se vanno scatole, la loro roba finisce per strada. Gli immigrati, infatti, abbandonano i rifiuti in mucchi all’esterno della struttura, sul marciapiede.

Nelle immagini ecco come si presentava la struttura di via Corelli ieri mattina tra mezzogiorno e le 14.30:




Lascia un commento