Flop, Di Maio attacca Salvini in una piazza deserta – VIDEO

Condividi!

Triste chiusura di campagna elettorale per i grillini. E dire che non avevano scelto una grande piazza, da riempire. Eppure non ci sono riusciti. Ci riusciranno con le urne?

“Non è che da lunedì dimentichiamo quel che ci siamo detti. Da lunedì la Lega, se vuole lavorare con più serenità, deve dismettere le posizioni da ultradestra. Il mio dovere è portare il governo su posizioni del governo del cambiamento, non su posizioni che non sono nel contratto”, ha attaccato Di Maio in una piazza semideserta, con poco più di 3mila aficionados a Roma.

Non sempre le piazze si tramutano in voti, quindi vale anche il contrario, ma la desolazione della piazza grillina non è un bel viatico per loro in vista di domenica.




Lascia un commento