Ghanese aspetta le prede fuori da scuola: 4 violenze sessuali

Condividi!

È accaduto ieri pomeriggio a Cagliari. In manette è finito Alvin Umar, ghanese di 21 anni, probabilmente richiedente asilo: deve rispondere di violenza sessuale. A suo carico c’è anche un altro episodio avvenuto martedì scorso sempre a Cagliari. Ma non l’avevano tenuto dentro!

VERIFICA LA NOTIZIA

Ha scelto, come una preda, una studentessa di 15 anni, l’ha seguita appena uscita da scuola, l’ha raggiunta alla fermata dell’autobus e l’ha aggredita.

Solo la reazione della ragazzina ha evitato che il giovane africano riuscisse a violentarla.

Vittima del primo tentativo di violenza era stata una 16enne: il ghanese l’ha afferrata alle spalle e aggredita, ma la ragazza ha urlato e lui è fuggito.

La 15enne ha riconosciuto l’aggressore. e per lui si sono aperte le porte del carcere di Cagliari Uta. La Polizia sta ora valutando almeno altri due casi avvenuti a gennaio. Il primo vicino all’ospedale Brotzu, il secondo a bordo della metropolitana di superficie.

La polizia adesso sta valutando almeno altri due casi avvenuti a gennaio. Il primo vicino al Brotzu quando fu palpeggiata una giovane donna, e il secondo a bordo della metropolitana di Cagliari, vittima una ragazza di circa 27 anni. In quel caso il giovane ghanese fu bloccato dalla polizia alla fermata, ma la vittima non lo riconobbe.

E’ una jihad sessuale.




Lascia un commento