Profugo massacra anziano al grido “Allah Akbar”

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

E’ accaduto a Offenbourg, in Germania, nello stato del Bade-Wurtemberg. La vittima, un tedesco di 75 anni, è rimasta gravemente ferita: il criminale è il solito profugo musulmano. Un somalo. Perché non fuggono dalla guerra, ce la portano.

I migranti amano gli anziani, in tutta Europa, come dimostra la foto in alto dall’Inghilterra.




Un pensiero su “Profugo massacra anziano al grido “Allah Akbar””

Lascia un commento