Messa gay a Vicenza: altare feticista con bandiere arcobaleno

Condividi!

Ieri in occasione della giornata mondiale contro l’omofobia in una chiesa di Vicenza, quartiere Villaggio Del Sole, un prete, don Dario Vivian, ha allestito l’altare con le bandiere arcobaleno, simbolo della comunità Lgbt.

Come riporta Elena Tebano sul Corriere, durante la veglia contro le discriminazioni don Vivian ha detto che «è sbagliato escludere i credenti omosessuali» e che bisogna semmai chiedersi se «anche nell’ amore gay ci sia Dio»




Un pensiero su “Messa gay a Vicenza: altare feticista con bandiere arcobaleno”

Lascia un commento