Case prima agli italiani, bocciati ricorsi immigrati

Condividi!

Ora la Raggi non ha più scuse. La clausola Ceccardi passa il vaglio delle toghe rosse:

Buona notizia perché è prevista anche per il reddito di cittadinanza, anche se inserita in ritardo ‘grazie’ ai grillini. Ed è attiva in tanti comuni guidati dalla Lega.




2 pensieri su “Case prima agli italiani, bocciati ricorsi immigrati”

  1. Nessun ”grazie” ai grillini

    Proprio nessuno

    In questo periodo tutti vi regaleranno anche il buco del culo delle mogli per
    ottenere la vostra ”crocetta” sulla lista-

    Non votate per vendita, anche perchè è pura finzione come sempre in perfetto accordo con la ”scuola politica di professione”,e avrete in cambio solo cocenti ed irrimediabili fregature perchè dopo che gli avrete dato il vostro consenso,
    il loro oste vi aspetterà al varco, e vi farà pagare questo e ben altro.
    Pensateci bene, non siete stanchi di essere raggirati ad oltranza?

    Tra l’altro con gli stessi schemi ? (ormai sono a corto anche di fantasie, perchè non sanno più cosa inventarsi per fottere la gente, malgrado sia incredibilmente idiota)

    Ma siete esseri umani o celenterati?

    Questi, sono il PD camuffato da ”gente come noi”.

    Si devono mandare al patibolo, altro che governare.

    Gente che nasce di animo bastardo, deve crepare necessariamente da bastardo, perchè finchè campa (parassitando i fessi creduloni), sarà sempre un bastardo e mai potrà cambiare.

    Ficcatevelo in testa, prima che ”loro” vi ficchino in culo qualcosa di più atroce ed irrimediabile anche per tutti gli altri.

Lascia un commento