Trenta trasforma la parata del 2 Giugno nel GayPride

Condividi!

Se Conte toglie i fucili a cinque militari, inviandoli nelle retrovie a parlare di pace:

Conte disarma i soldati italiani: “Andranno nelle retrovie a parlare di pace”

La ministro della Difesa taglia loro le palle. Per la Festa del 2 Giugno la grillina Elisabetta Trenta ha infatti comunicato in una nota che il tema sarà l'”inclusione, per evidenziare la volontà di non lasciare indietro nessuno, di combattere contro le emarginazioni sociali. Un segno di attenzione agli ultimi per un evento che ha di per sé un carattere inclusivo proprio perché si svolge in occasione della Festa della Repubblica, ricorrenza che unisce tutti gli Italiani”.

VERIFICA LA NOTIZIA

I soldati fanno la guerra, Trenta. Difendono i confini. Non sono crocerossine. La parata del 2 giugno non è, per ora, un gay pride.




Lascia un commento