SaeWatch verso Lampedusa: tenta di forzare blocco

Condividi!

C’è un piano di attacco contro Salvini: toghe rosse, media, speculatori e ong

VERIFICA LA NOTIZIA

La nave tedesca con bandiera olandese Sea Wathc 3 sembra diretta verso Lampedusa:

VERIFICA LA NOTIZIA

Non è chiaro se ha individuato un altro barcone.

Intanto la Guardia Costiera libica sta recuperando un barcone carico di clandestini:

E’ lo stesso?

Il portavoce della Marina libica, Ayob Amr Ghasem, attacca Sea Watch 3, colpevole, ancora una volta di non avere avvertito la Guardia costiera della Libia, entità responsabile secondo le leggi internazionali, della presenza di 65 clandestini. Preferendo, invece, prenderli e scappare.

Quindi ora è responsabile della loro sorte: “E’ la parte che ha salvato i migranti in difficoltà che è responsabile di loro e non le autorità libiche”, ha detto il portavoce alla richiesta di un commento sulla denuncia dell’Ong che una motovedetta libica le ha intimato di allontanarsi.

“Quest’organizzazione non ha il diritto di farlo senza dircelo”, ha aggiunto Ghasem, portavoce della Marina da cui dipende la Guardia costiera libica. “Se ci avesse avvertito li avremmo salvati immediatamente, ma ci ha comunicato l’informazione solo dopo aver fatto scendere i propri gommoni in mare”, ha aggiunto il portavoce.

“E’ dunque Sea Watch ad essere responsabile di loro e non noi”, ha insistito l’ammiraglio sostenendo che “quando per esempio il centro italiano, o controparti ufficiali, ci comunicano che ci sono imbarcazioni in difficoltà, noi interveniamo immediatamente”. Vero, solo nell’ultima settimana sono stati centinaia i clandestini bloccati.

“Ma Sea Watch non cessa di ripetere questo schema malgrado i nostri avvertimenti”, ha detto ancora il portavoce affermando che “non ha assolutamente diritto di operare in quest’area”.

Ma nessuno è in grado di arrestarli e sequestra la nave.

Ma anche il governo olandese se ne lava le mani:

Nonostante la nave batta proprio bandiera olandese, e sia stata ‘liberata’ per cavilli legali da un giudice dell’Aja. La Sea Watch 3 approfitta infatti di una finestra che si chiuderà ad Agosto, quando le nuove direttive marittime volute dal governo dei Paesi Bassi entreranno in vigore.

E qui ci chiediamo: perché non togliete loro la bandiera? Perché l’Italia non fa lo stesso con Casarini?

Comunque, se li prenda la Germania, visto che l’ong è tedesca e la Merkel ha attaccato Salvini per i porti chiusi: apri quello di Amburgo.




Lascia un commento