Spacciatori vogliono cacciare il questore di ferro da Macerata

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ancora scritte di minaccia contro il questore di Macerata Antonio Pignataro, da mesi impegnato nella lotta allo spaccio di droga delle bande nigeriane e, ora, anche contro i negozi di cannabis cosiddetta ‘light’ in tutta la provincia.

“Pignataro vattene” la frase comparsa su un’importante arteria stradale, la SS77, che collega Civitanova Marche a Spoleto, scritta a caratteri cubitali, 20 metri per 3 metri di altezza, visibile a tutti gli automobilisti in transito.

Pignataro aveva disposto la chiusura di due negozi a Civitanova Marche pochi giorni fa.

Mafia nigeriana vuole uccidere il poliziotto di Salvini a Macerata




Lascia un commento