Alabama, l’aborto è fuorilegge: presto in tutti gli Usa

Condividi!

L’intento di questa legge, volutamente ‘estremista’ (in caso di stupro e incesto siamo ovviamente favorevoli all’aborto) è chiaro, fare sì che i pro-aborto, che in altri Stati è addirittura permesso fino a poche settimane prima della nascita, portino la legge davanti alla Corte Suprema, per la prima volta con una maggioranza di destra, e che questa superi la sentenza Roe V. Wade che liberalizzò l’aborto negli Usa. Conoscendo i sinistri, riusciranno nell’intento.

Ovviamente il mondo radical chic è in subbuglio. Vogliono il diritto di uccidere i bambini preventivamente in questo grande sacrificio umano che è l’aborto.




Lascia un commento