Toghe liberano immigrato, lui tenta di stuprarne un’altra – VIDEO

Condividi!

La studentessa è stata e presa a calci e pugni all’uscita di un ostello a Castro Pretorio, Roma, nel tentativo da parte del suo aggressore di stuprarla.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ieri è stato arrestato il violentatore. Si tratta dell’ennesimo cittadino del Bangladesh, 24 anni.

La notte dello scorso primo maggio, L’immigrato cercò di violentare la studentessa di Portogruaro, a Roma per turismo, all’uscita di un ostello in zona Castro Pretorio, dove alloggiava.

La ragazza venne medicata al pronto soccorso per lesioni guaribili in 10 giorni.

RECIDIVO – Il 23 aprile 2017, il bangla tentò di stuprare un’altra ragazza, una 21enne, che stava rincasando in zona Cornelia. Ma era libero.

Libero di stuprare ancora.

L’aggressore, che deve rispondere di violenza sessuale e lesioni personali, è a Regina Coeli. Per quanto?




Lascia un commento