Toghe rosse contro Decreto Salvini Bis: “Pericoloso”

Condividi!

L’Italia è l’unico Paese in cui i magistrati vengono definiti ‘a-politici’, e quindi non vengono scelti dal popolo o dai suoi rappresentanti, ma poi prendono posizioni politiche:

Questa cosa deve finire. Se vogliono prendere posizioni politiche, diventino cariche elettive. Altrimenti si prendano provvedimenti seri e si sciolgano organizzazioni che fanno dell’eversione politica la loro ragion d’essere.

Ad esempio. Magistratura Democratica ancora deve spiegare questo:

Toga rossa allertava Lucano: segretario Magistratura Democratica

La verità è solo una: non riconoscono la legittimità di Salvini come ministro e leader del più grande partito italiano. Perché ritengono di avere, loro, il diritto divino a governare.




Lascia un commento