Ong al gommone dei clandestini: “State lì, non vi muovete” – VIDEONon

Condividi!

L’ong di Casarini aveva detto che la Mare Jonio aveva ‘salvato’ i clandestini poi portati a Lampedusa forzando il blocco perché il gommone sarebbe stato “in avaria”. Dal video diffuso inavvertitamente dalla stessa Ong Mediterranea non pare proprio.

E anche in caso di pericolo, doveva comunque poi consegnarli alle autorità libiche. Tutt’al più fare rotta verso Tunisia o Malta, non certo verso l’Italia, molto più lontana. E qui è chiaro l’intento politico, e la violazione delle leggi internazionali e anche un intento eversivo.

L’ong di Casarini usa gli immigrati come altri usano le bombe: è terrorismo con altri mezzi. Stupisce – in realtà no – che Patronaggio non contesti questo ai trafficanti umanitari di Mediterranea.

Che, ricordiamolo:

Mare Jonio, ondata barconi dopo messaggio in arabo agli scafisti

Questi sono terroristi con altri mezzi. Pericolo pubblico.




Un pensiero su “Ong al gommone dei clandestini: “State lì, non vi muovete” – VIDEONon”

  1. un magistrato rosso non contesterà mai le azioni dei suoi amici di sinistra, anzi, come vedremo, toglierà il blocco alla nave e la farà ripartire nuovamente. Solo se all’imbarcazione viene tolta la bandiera Casarini e soci non potranno più fare danni

Lascia un commento