Don Biancalani vota sinistra e sfida Salvini: “da me sempre più africani”

Condividi!

Don Biancalani, noto ex sacerdote di Vicofaro, ha le idee chiare e sfida Salvini: «Nella nostra comunità stiamo continuando ad accogliere, abbiamo richieste ogni giorno per posti letto e riparo, quindi continua l’emergenza e ci troviamo a dover lottare anche sul piano politico, perché la questione migranti ha a monte tutta una serie di provvedimenti governativi che generano questa umanità abbandonata».

VERIFICA LA NOTIZIA

Don Biancalani ne ha parlato a margine di un evento elettorale a Firenze, a sostegno del candidato a sindaco della coalizione di sinistra, l’africana Antonella Bundu: «Sono molto preoccupato per quello che vedo – ha aggiunto don Biancalani – per i fatti di Roma, perché sembra davvero che i nostri concittadini seguano una visione sempre più fascistoide se non palesemente fascista della realtà e comunque disumana e questo dovrebbe far riflettere tutti noi».

Nello sguardo di Biancalani tutto l’amore evangelico

Riguardo alle prossime elezioni il prete di Pistoia ha detto che «la preoccupazione c’è, rischiamo tantissimo, soprattutto la disgregazione di questa conquista che è l’Europa. Per questo dovremmo tutti essere attenti a non smarrire valori democratici e di unità tra i popoli che sono il fondamento di una pace che non deve essere data per scontata».




2 pensieri su “Don Biancalani vota sinistra e sfida Salvini: “da me sempre più africani””

Lascia un commento