Bandiera Ue usata come zerbino, la protesta di Forza Nuova – FOTO

Condividi!

Nella mattinata di sabato 11 maggio i militanti di Forza Nuova in Romagna sono scesi in piazza a Ravenna, Rimini e Cesena con un banchetto informativo in vista delle elezioni europee del 26 maggio. “Spezza le catene di Bruxelles” lo slogan che campeggiava sui manifesti mentre innanzi al banchetto una bandiera dell’Unione Europea veniva usata come zerbino e calpestata dai presenti. Bella iniziativa.

Anche una carta igienica Ue avrebbe un ampio mercato. Forse la vendiamo online.

Il coordinatore regionale Desideria Raggi spiega: “Mentre i partiti di governo, che fino a poco prima di essere eletti dicevano addirittura di voler uscire dall’UE e dall’Euro, oggi non parlano più nemmeno di ritorno alla sovranità monetaria o di moneta complementare, Forza Nuova, con i movimenti nazionalpopolari europei, si batte affinché l’Italia abbandoni l’abbraccio mortale di questa Europa e torni a battere moneta.”

“Per anni l’Italia è stata lo zerbino della tirannide europea – attacca – crediamo sia giunto il momento di esaltare con forza il nostro amore per la vera Europa, per un’ Europa dei Popoli e non per quella falsa, manovrata dalle grandi banche.”

Forza Nuova chiede l’uscita da quello che viene definito “Sistema Bruxelles, contro gli scellerati piani demolitori dell’Unione Europea, vera e propria organizzazione a delinquere e nemica dei valori tradizionali, che sta via via affamando e distruggendo i popoli d’Europa favorendo la brutale invasione immigratoria.”

“Aldilà del risultato finale – conclude la Raggi – “questa campagna elettorale potrà rappresentare un cambio di paradigma dal quale apparirà evidente che la ricetta del Governo giallo-verde sarà assolutamente insufficiente di fronte all’ansia di radicalità, verità e giustizia che Forza Nuova ha il dovere di incarnare.”

Bergamo, il sindaco uscente usa Tricolore come straccio – FOTO




Un pensiero su “Bandiera Ue usata come zerbino, la protesta di Forza Nuova – FOTO”

Lascia un commento