Massacrato sul treno da un nigeriano: “Sei razzista” – FOTO

Condividi!

Pestato da un giovane di colore. Pugni in faccia, improvvisi, a bordo di un treno tra Arezzo e Monte San Savino. E’ accaduto lunedì 6 maggio. La vittima è un 26enne residente ad Arenzzo, che ha presentato denuncia ai carabinieri.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’africano, probabilmente nigeriano, si è allontanato dopo l’aggressione. Ha colpito al volto il 26enne che poi è stato medicato dai sanitari. La vittima racconta l’episodio al Corriere di Arezzo: una inspiegabile esplosione di violenza, dice, nata senza alcun motivo. “Mi ha dato del razzista, ma senza alcun motivo”.

Il 26enne era a bordo del treno, sul quale viaggiava anche l’africano, e parlava con degli amici quando, improvvisamente, l’immigrato si è alterato. Poi, alla stazione di Monte San Savino, il pestaggio. E la fuga.




Lascia un commento