Trapattoni in tackle su Byron Moreno

Condividi!

L’intervista rilasciata da Byron Moreno, in cui l’ex arbitro e trafficante di droga entrava nel merito di Italia-Corea del Sud, sfida valida per gli ottavi dei Mondiali 2002, ha scatenato la reazione di Giovanni Trapattoni.

L’ex ct azzurro, che guidava la Nazionale eliminata dai corruttori della Corea del Sud, ha replicato su Twitter alle parole di Moreno, esecutore dell’eliminazione dell’Italia su mandato di Fifa e coreani.

“Essere chiamato codardo da Moreno mi mancava – la replica del Trap -. Che posso dire? Io lo reputo invece molto coraggioso (o folle) per essere tornato a difendere quell’arbitraggio. Caro Byron, la prigione e gli anni non sembrano averti trasmesso un minimo di umiltà”.




Lascia un commento