Opere d’arte coperte per non turbare islamici

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

La Saatchi Gallery ha coperto due opere d’arte dopo le proteste dei musulmani, che le consideravano “blasfeme” visto che contenevano versi del Corano.

Sono gli stessi che rivendicano la libertà di blasfemia quando si parla di Cristianesimo. E di violare ogni tabù, ma solo se riguarda i nostri.




Lascia un commento