L’ultimo regalo del PD all’Italia: 8.615 nigeriani

Condividi!

Ieri sono stati resi noti i dati Ue delle concessioni di asilo in Italia nel 2018. Nonostante Salvini sia arrivato solo a giugno, e il decreto che porta il suo nome e abolisce la famigerata protezione umanitaria entrato in vigore ad ottobre, gli effetti si fanno già sentire:

Effetto Salvini: crollano concessioni asilo in Italia

Ma sarà quest’anno che li vedremo in modo completo. Sia per il crollo negli sbarchi che per le nuove regole. Già ne abbiamo un assaggio più recente dei dati Ue:

VERIFICA LA NOTIZIA
Ma l’analisi dei dati trasmessi dagli stati membri all’Ufficio statistico europeo, ci racconta l’ultimo regalo del governo PD: conferma infatti che anche per il 2018 i cittadini nigeriani, con 8.615 domande d’asilo accolte, rappresentano la nazionalità più numerosa tra i richiedenti asilo in Italia.

Da quando è arrivato Salvini, il numero di nigeriani si è invece praticamente azzerato. Siamo ad 11 nei primi mesi del 2019. Nei suoi 6 mesi del 2018 erano stati 21:

Salvini ha azzerato gli sbarchi di nigeriani: 21 in 6 mesi




Lascia un commento