SriLanka, terroristi islamici erano sorvegliati

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

Uno degli attentatori suicidi della
strage di Pasqua in Sri Lanka era stato
arrestato dalla polizia e poi rilascia-
to.Lo riferisce un portavoce del gover-
no cingalese alla Cnn. Si tratta dell’
attentatore del Cinnamon Grand Hotel di
Colombo. Anche il fratello era tra i
kamikaze. Arrestato il padre,ricco com-
merciante: li avrebbe aiutati.

Molti degli attentatori erano sotto
sorveglianza,ma non c’erano prove “suf-
ficienti” per arrestarli, ha detto il
premier. Si dimette il ministro della
Difesa per le falle nella sicurezza.

Questo ci insegna che sorvegliare non serve a nulla. Che l’unica soluzione sono le espulsioni di massa. Che i terroristi non agiscono perché poveri, ma perché musulmani.

Ricordiamo che in Sri Lanka i musulmani sono poco più di due milioni, come in Italia.




Un pensiero su “SriLanka, terroristi islamici erano sorvegliati”

Lascia un commento