“Noi neri vogliamo tutti andare in Italia, ma Salvini ha chiuso i porti” – VIDEO

Condividi!

L’IMPORTANZA SIMBOLICA DELLE PAROLE: IL VERBO, CON INTERNET, STA CORRENDO ORMAI IN TUTTA L’AFRICA. TUTTI SANNO CHE I PORTI SONO CHIUSI, E INFATTI NEMMENO PIU’ ACCORRONO IN LIBIA, PREFERISCONO IL MAROCCO PER POI TENTARE DI ANDARE IN SPAGNA.

VERIFICA LA NOTIZIA
“Tutti noi, neri, vogliamo andare in Italia con il gommone. Ma da quando è arrivato Matteo Salvini ha bloccato la rotta dell’emigrazione”, si lamenta Leonel, che viene dal Camerun e parla la nostra lingua. Lo vedete, nel video, sciupato dalle torture nei lager libici.

“Ho imparato la vostra lingua lavorando per nove mesi con una ditta di Bergamo impegnata all’aeroporto Mitiga di Tripoli, ma con l’inizio della guerra gli italiani sono tornati a casa”, racconta sconsolato il migrante del Camerun.

“Vogliamo attraversare il mare – spiega Leonel – ma la rotta è in gran parte ferma. Salvini l’ha bloccata”.

Effetto Salvini: africani non vanno più in Libia, sanno che porti sono chiusi




Lascia un commento