La proposta choc dell’architetto: “Un minareto al posto di Notre Dame”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Un esperto di architettura ha proposto il suo progetto: prevede che la guglia distrutta di Notre Dame venga sostituita da un minareto islamico come “riparazione per i musulmani algerini uccisi dalla polizia francese”.

“Per i circa 100 algerini uccisi dalla polizia francese mentre protestavano contro la guerra in Algeria nel 1961, molti di loro gettati nella Senna ai piedi di Notre-Dame?”.

“Queste vittime della Francia potrebbero essere commemorate sostituendo il flèche di Viollet-le-Duc con – perché no? – un bel minareto.”

Un minareto è una torre costruita accanto a una moschea che viene normalmente utilizzata per la chiamata islamica alla preghiera dell’imam.

Mentre la proposta di Wilkinson è – almeno in teoria – improbabile venga presa sul serio, i migliori architetti e lo stesso presidente Macron hanno chiesto che la ricostruzione di Notre Dame rifletta la nuova “diversità” del Paese.




3 pensieri su “La proposta choc dell’architetto: “Un minareto al posto di Notre Dame””

  1. Scusate, pensavate che sarebbe stato diverso? Io scommetto 50 sanguinosi centesimi che avremo tetto trasparente e minareto per il primo edificio dalla dubbia “sessualità” nel mondo. Chiamatelo come vi pare, ma Cròm, il nostro Dio, ride di queste minchiate. E anche se vi fa sorridere lo sapete anche voi che Lui è Cròm e non la divinità dell’antipapa. Una divinità ignorante? Forse. Ma non chiedo altro.

    – Dimmi, Antani, quale è il segreto delle parole?
    – Chiamare le cose col loro nome è renderle reali.
    – Minchia, Antani, questo è bene al primo colpo. Sei squalificato.

    1. AGGIUNTA AGGIUNTA AGGIUNTA:
      La “Le Bras Frères”, azienda incaricata del rifacimento del tetto ha un logo aziendale con squadra e compasso e il portavoce si chiama Eskenazi. Il procuratore che indaga sul dolo si chiama Heitz. Come è possibile che ebrei e massoni siano in carico della cattedrale? Mistero di Tekken,

Lascia un commento