Effetto Salvini: crollano concessioni asilo in Italia

Condividi!

Inizia a farsi sentire l’effetto Salvini. L’Italia rimane seconda solo alla Germania per asilo concesso ai richiedenti nel 2018, ma il dato inizia a crollare.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo dicono i dati diffusi da Eurostat. In totale gli Stati membri dell’Ue hanno garantito protezione internazionale a 333.355 richiedenti asilo nel 2018.

Berlino è risultata la più disponibile ad accogliere con oltre il 40% delle decisioni positive alle richieste di asilo (139.600).

Segue l’Italia con 47.885 concessioni (oltre 70mila nel 2017), ricordiamo che il decreto Salvini è entrato in vigore solo ad ottobre, e la Francia con 41.440.

I dati più aggiornati arrivano direttamente dal Viminale:

Boom permessi umanitari a febbraio? Era una bufala, crollano al 2%

Quest’anno risentirà totalmente dell’effetto Salvini, con crollo sbarchi e abolizione ‘protezione umanitaria’:

Crollano sbarchi e richiedenti asilo: piano Salvini funziona

Questa è la vera Liberazione.




Lascia un commento