Nell’officina del migrante oltre 2 quintali di droga – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Imprenditori migranti:

La Squadra Mobile di Reggio Emilia ha sequestrato all’interno di un’officina di Mancasale oltre due quintali di droga: 221 chili di hashish, 4 di cocaina e 1 di marijuana. A finire in manette tre persone: il titolare marocchino, in regola con il permesso di soggiorno, e due dipendenti italiani tutti incensurati.

Nell’officina, la droga era stipata ovunque: nei controsoffitti, nelle autovetture in riparazione, nei cassetti. Oltre allo stupefacente di altissima qualità, è stata sequestrata anche una rilevante somma in denaro conservata sottovuoto e dei lingotti d’oro.




Lascia un commento