FA Cup, vietato champagne per non urtare giocatori islamici

Condividi!

Dalla stagione 2015/2016 si chiama formalmente "The Emirates FA Cup", perché il suo sponsor principale è proprio la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti. Ma che curiosa casualità

Posted by Il Primato Nazionale on Wednesday, April 24, 2019




3 pensieri su “FA Cup, vietato champagne per non urtare giocatori islamici”

Lascia un commento