Lo sgozza perché indossa croce: “Italiano cattolico di m…”

Condividi!

Pasqua di sangue anche in Italia, vicino alla Stazione Termini a Roma.

VERIFICA LA NOTIZIA

Un marocchino dopo aver notato un uomo col crocifisso al collo su un bus, lo ha accoltellato tentando di sgozzarlo: “Italiano, cattolico di merda”. La vittima è un europeo dell’est.

Il marocchino dopo aver notato il crocifisso al collo della vittima, un senzatetto, ha perso la testa. Prendendo il mano un coltello da cucina ha colpito l’uomo per poi darsi alla fuga, davanti agli occhi di diversi terrorizzati.

Il marocchino è stato poi fermato da un poliziotto. La sua fuga infatti è durata qualche metro ed è stato trasferito in carcere.

“Tutto si è svolto in pochi istanti – spiega un testimone – il cristiano è sceso dal bus e si stava dirigendo verso la stazione della metro in piazza dei Cinquecento dal lato di via Giolitti quando il marocchino lo ha raggiunto e lo ha aggredito. Poi è scappato in direzione di via Cavour”.

Il marocchino è accusato di tentato omicidio con l’aggravante dell’odio religioso.

Ai poliziotti, dopo essere stato curato in ospedale, la vittima ha confermato che il 37enne lo ha aggredito appena ha visto il crocefisso, scambiandolo per italiano e dicendogli: «cattolico di merda». A breve sarà sentito anche l’autista dell’autobus.




Un pensiero su “Lo sgozza perché indossa croce: “Italiano cattolico di m…””

Lascia un commento