Cdm, vince ancora Salvini: niente ‘Salva Raggi’, grillini abbozzano

Condividi!

Dopo un Consiglio dei ministri frizzante, vince ancora Salvini. Niente ‘Salva Raggi’ nel decreto Crescita.

VERIFICA LA NOTIZIA

Soddisfazione della Lega, con Salvini che sottolinea che “i debiti della Raggi non saranno pagati da tutti gli italiani ma restano in carico al sindaco”.

Fanno buon viso a cattiva sorte i grillini, usciti con le ossa rotta dall’ennesimo scontro a cui avevano dato inizio: “E’ stato approvato a metà, un punto di partenza, siamo sicuri che il Parlamento saprà migliorare” il testo, commentano i Cinquestelle.




Lascia un commento