Trump sotterra il ‘russiagate’: la più grande bufala della storia

Condividi!

Il ‘russiagate’ è la più grande bufala della storia. Ed è stata diffusa con la complicità dei media cosiddetti mainstream:

In vista della diffusione del rapporto
del procuratore speciale Mueller, Trump
torna a criticare l’inchiesta “Russia-
gate”, sui rapporti tra la campagna
elettorale 2016 e la Russia. “E’ la più
grande bufala politica di tutti i tem-
pi”,twitta il presidente Usa.”Reati so-
no stati commessi dal Comitato naziona-
le democratico e da agenti corrotti”.

Il ministro della Giustizia Barr ha an-
ticipato in conferenza stampa che l’in-
chiesta ha escluso collusioni tra sog-
getti russi e la campagna presidenziale
e Trump non ha ostacolato le indagini.

DIFFUSO:

Non ci sono prove della collusione del presidente Usa, Donald Trump, con i russi e i loro tentativi di interferire nelle elezioni americane. E’ questa la conclusione del rapporto del procuratore speciale, Robert Mueller, secondo cui non ci sono nemmeno prove per accusare Trump di ostruzione alla giustizia. La Casa Bianca “ha cooperato pienamente con le indagini”, dice Mueller. “Vittoria totale”, commentano i legali del presidente.




Lascia un commento