Migrante rutta in faccia a carabinieri: “Rubo perché ho troppe fidanzate”

Condividi!

Il giovane marocchino, residente a Gallarate, ubriaco e visibilmente alterato, stava disturbando i clienti di un bar.

VERIFICA LA NOTIZIA

Una volta giunti sul posto, i carabinieri hanno provato a calmarlo ma quando gli hanno chiesto le generalità, lui ha risposto con un rutto in faccia. Poi ha cominciato a gridare e a spintonare i militari, per poi scappare fuori dal locale e fuggire in auto.

I Carabinieri lo hanno inseguito e, una volta raggiunto, lo hanno immediatamente arrestato.

L’africano era già noto alle forze dell’ordine. Solo nello scorso mese di febbraio era stato arrestato perché sorpreso a rubare profumi e cosmetici e, alla richiesta di spiegazioni, aveva risposto di avere troppe fidanzate a cui dover fare un regalo per San Valentino.

Ecco, vai in Marocco.




Lascia un commento